New to site?


Login

Lost password? (X)

Already have an account?


Signup

(X)
HomeLA SFILATAQUALCHE INFO

[QUALCHE INFO]

LA PASSIONE PER L’UVA E LA FINE DELLA VENDEMMIA ESPRESSE NEGLI SPLENDIDI CARRI ALLEGORICI DELLA FESTA DELL’UVA DI VERLA DI GIOVO

Il carnevale autunnale del Trentino arriva con impeto alla Festa dell’Uva di Verla di Giovo: con i suoi vivaci colori, l’entusiasmante allegria e l’originale fantasia, la sfilata rende omaggio alla vendemmia in maniera unica e originale. Ogni anno infatti, da oltre mezzo secolo, in occasione della Festa dell’Uva uno sgargiante corteo composto da numerosi carri allegorici invade le vie del paese di Giovo: la protagonista della goliardica sfilata è l’uva, declinata in una miriade di forme, dimensioni e ispirazioni fantasiose dai gruppi allestitori, che reinterpretano la vendemmia in ogni sua sfaccettatura attenendosi al tema che viene di anno in anno lanciato. Ecco che allora, circondati da maschere, carri, musiche, balli, trascinati in un turbinio di entusiasmo coinvolgente, si vedranno sfilare materializzazioni della coltivazione, del raccolto, della tradizionale pigiatura, sino alla lavorazione del frutto, per non dimenticare la storia, i miti e le leggende legate al vino e al culto del dio Bacco. Ma non si tratta solo di un gioco: i carri vengono infatti valutati da una giuria, che ha l’arduo compito di votare il migliore.

In questa occasione speciale, i cuori dei cembrani e di tutti gli appassionati, grandi e piccini, si immergono in un’atmosfera singolare che profuma di viti, vino e festa, in cui spicca il particolare colore della vinaccia, che nelle fantasiose varianti dei carri si intreccia con elementi del quotidiano e della contemporaneità. Difficile non farsi trasportare dalla passione e dall’entusiasmo travolgente dei cembrani, tanto affezionati a questa tradizione che impiegano l’intero anno, tra stoffe e cartapesta, per realizzare maschere, ornamenti, personaggi e addobbi per i carri della sfilata e per poter far divertire proprio tutti.

La sfilata dei carri è gioco, tradizione, passione e sopratutto fantasia, perché “stupire” è la parole d’ordine! Una sfilata che affascina, coinvolge e stupisce: la sfilata dei carri allegorici della Festa dell’Uva di Giovo è un appuntamento imperdibile!

[ DIAMO I NUMERI! ]

In 60 anni:

495600
Viti piantate
6000
Volontari
300
Carri allegorici
300000
Partecipanti